Metadata and Analytics

Actions
SUPERBONUS 110%
  • Area Vesuviana
  • Area Napoli
  • Area Torre del Greco
  • Prodotto in carosello homepage
  • Area Avellino Benevento
  • Area Caserta
  • Area Salerno
  • Privati e famiglie
  • Imprese
  • Soci
  • Professionisti
  • Finanziamenti
  • GABRIELLA ROTONDI
  • GABRIELLA ROTONDI

BCP_Widget7_NumeriUtili

Actions

SUPERBONUS 110%

Actions

SUPERBONUS 110%

Supportiamo la nostra Clientela per realizzare ambienti più sicuri ed energeticamente più efficienti. Insieme verso un mondo più green.

 

Vuoi saperne di più su questo prodotto?

BCP_SchedaProdotto_ProdottiCorrelati

Actions

Prodotti Correlati

Actions

Potresti essere interessato anche a:


Dettaglio Prodotto

Actions

Pillole di approfondimento

Le nuove regole sulla definizione di default per le persone fisiche

BCP_Widget2_SchedaFiliale

Actions

F.A.Q.


Per legge l'estinzione parziale o totale di un finanziamento è sempre possibile: basta disporre della liquidità necessaria. Generalmente per conoscere l'ammontare del debito residuo è sufficiente consultare il prospetto del prestito che specifica la situazione del finanziamento alla scadenza di ogni rata.


La principale differenza consiste nelle garanzie che il richiedente deve fornire. Per il mutuo chirografario la garanzia è la firma di una persona che si impegna a ripagare le rate qualora il debitore non ottemperi al suo impegno. Per il mutuo ipotecario la garanzia è fornita dall'ipoteca su un immobile iscritta con vincolo in favore della banca.


Si. A tale scopo esiste una procedura standardizzata interbancaria, denominata Portabilità del Mutuo, introdotta dal Decreto Bersani. Non sono previsti spese e consente di continuare ad usufruire dei benefici fiscali previsti per la prima casa.


Può essere richiesto dai dipendenti privati, pubblici e da pensionati. La banca contatterà il tuo datore di lavoro per informarlo della tua richiesta di finanziamento. Un'operazione necessaria poichè sarà il tuo datore di lavoro a trattenere dalla tua busta paga gli importi delle rate. Il tuo datore di lavoro non può rifiutare tale richiesta.


Piano di rimborso di un finanziamento con indicazione della composizione delle rate da pagare e delle relative scadenze. Le rate comprendono una quota di capitale (l'importo del finanziamento restituito) e una quota interessi (l'interesse maturato). In esso sono stabiliti l'importo, la data entro cui il debito deve essere pagato, la periodicità delle rate, i criteri determinanti l'ammontare di ogni rata e il debito residuo.